domenica 20 gennaio 2013

quasi un tutorial: CUSCINO PER L'ALLATTAMENTO

sta per nascere un cuginetto, e ho realizzato per lui e la mamma un cuscino per l'allattamento. questo è il risultato:

come sempre, ho fatto tutto in preda all'entusiasmo senza documentare i vari passaggi. poco male, x' fortunatamente altre blogger più esperte, più abili e meno impazienti di me ci hanno pensato.

in particolare ho preso spunto qui:

http://mammavio.blogspot.it
 e poi l'ho modificato.
  • il mio tubo è lungo 150 cm e diametro della base 18 cm, cuciture comprese;
  • poi non ho fatto il sistema di allungamento (peraltro molto ingegnoso e che mi sono annotata per un altro esperimento);
  • ho preferito realizzare cuscino e federa, presumendo che inevitabilmente qualche vomitino prima o poi lo battezzerà;
  • come imbottitura ho scelto la lana (che ho scoperto di non essere assolutamente capace di sprimacciare a dovere – infatti il risultato è stato piuttosto bitorzoluto), anche se mi sa che ne ho messa poca. in ogni caso il costo della pula di grano per riempire tutto il tubo era una follia e le palline di polistirolo non fanno traspirare.
ho ritagliato un rettangolo di stoffa leggerina di cotone ikea con queste misure: 150 cm x 56 cm e due cerchi del raggio di 9 cm. ho piegato il rettangolo a metà seguendo nel senso della lunghezza e ho cucito le estremità creando il tubo; poi, previa imbastitura, ho cucito uno dei cerchi su una delle estremità del tubo, ho rivoltato al dritto e ho riempito di lana il cilindro.
poi ho "tappato" con l'altro cerchio, stavolta facendo la cucitura sul dritto.

per la fodera - di cotone pure lei - invece ho fatto così:
- ho misurato la circonferenza del tubo imbottito e ho aggiunto un paio di cm x' uno circa va per la cucitura e tutto il resto per avere un po' di agio per infilare/sfilare il cuscino; se non avete voglia di lavare preventivamente la fodera per avere un tessuto stabile non più soggetto ad accorciamenti, magari state ancora un po' più abbondanti.
- quindi ho tagliato un rettangolo di 150 cm x 58 cm, due cerchi di 9,5 cm e due strisce di 45 cm x 5 cm
- ho piegato in due nel senso della lunghezza ciscuna striscia e l'ho cucita in modo da ricavare due nastri che servono poi per tenere il cuscino piegato a metà;
- ho piegato a metà nel senso della lunghezza la stoffa e ho imbastito e poi cucito, centrata, una cerniera da 60 cm; dopo di chè ho proseguito le cuciture di qua e di là dalla fine della cerniera, creando così il tubo.


- imbastire i cerchi alle estremità del tubo, inserendo anche i nastri e poi cucire tutto.
- rivoltare a dritto, date una stirata e inserite il cuscino.

tah-dhan!



6 commenti:

monnalisa style ha detto...

grazie del tutorial,non l'ho mai fatto ma voglio provare!!!è utilissimo ♥

chichi ha detto...

grazie a te di essere passata!

fammi sapere quando avrai fatto, che sono curiosa di vedere il risultato!

tienimi d'occhio, x' prossimamente ci sarà ancora un post sull'argomento...

Annina ha detto...

Sei stata molto brava!L'avevo fatto anch'io ma senza l'accorgimento dei nastri per legarlo e farci la sdraietta!

chichi ha detto...

@ annina:
grazie grazie dei complimenti! volevo suggerirti di aggiungerli ora, ma ho fatto un giretto sul tuo blog e vista l'età della tua bimba, direi che ormai puoi farne a meno!

Viola ha detto...

Ciao...
grazie del link ;-) e complimenti per il tutorial!!
Bellissimo il tuo cuscino, e condivido la necessità di una fodera per poterlo lavare più comodamente!!
Viola

chichi ha detto...

beh Viola, sono io che devo ringraziare te!
ho sempre la fissa della fodera, non come mia madre che ha sempre chiuso tutto x' sostiene che "tanto sono cose che non si lavano mai, e poi scucirle ci si mette un attimo". sì, se sei come lei una speedy gonzales del taglio-cucito-ferri-uncinetto ma se sei come me e del punto ogni cinque minuti...
tienimi d'occhio x' prossimamente pubblicherò una "variazione sul tema"!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...